Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

I migliori calciatori di tutti i tempi

CAMPIONI. Ogni appassionato di calcio ha la sua squadra e il suo giocatore preferito, che si tratti di una leggenda locale, di un grande marcatore o di qualcuno che ha migliorato enormemente il gioco e la vita dei suoi giocatori e tifosi al di fuori del campo.
Sebbene la domanda "Chi è il miglior calciatore di tutti i tempi?" possa essere molto soggettiva (e controversa!) quando si tratta di suddividere i gol segnati e i trofei vinti, di seguito diamo un'occhiata alla top 10 dei "migliori calciatori di tutti i tempi".

1. Cristiano Ronaldo
Gol segnati: 819
Trofei vinti: 34
Club: Sporting Lisbona, Manchester United, Real Madrid, Juventus, Al Nassr
Paese: Portogallo
Controversie: Ronaldo ha affrontato diverse controversie, tra cui l'accusa di evasione fiscale in Spagna.
Tuttavia, finora è stato scagionato o ha risolto tutti i procedimenti legali.
Impatto: Conosciuto per la sua incredibile etica del lavoro, la sua versatilità e il suo record di gol, Ronaldo ha
vinto cinque Ballon d'Or ed è stato determinante nel condurre i suoi club e il suo Paese a numerosi titoli.
Con le voci di ritiro che si rincorrono, Ronaldo ha espresso la sua intenzione di arrivare alla Coppa del
Mondo del 2026.

2. Lionel Messi
Gol segnati: 802
Trofei vinti: 42
Club: Barcellona, Paris Saint-Germain
Paese: Argentina
Controversie: Messi ha affrontato accuse di frode fiscale in Spagna, per le quali lui e suo padre sono stati
riconosciuti colpevoli nel 2016. Hanno pagato multe e ricevuto la sospensione della pena.
Impatto: Il dribbling, la visione e l'abilità di gioco di Messi sono impareggiabili. Ha vinto il Pallone d'Oro per
ben sette volte, sottolineando il suo status di grande giocatore di tutti i tempi.

3. Pele
Gol segnati: 767
Trofei vinti: 26
Club: Santos, New York Cosmos
Paese: Brasile
Controversie: La carriera di Pele è stata relativamente priva di controversie, concentrandosi maggiormente
sui suoi successi sul campo e sui ruoli di ambasciatore dopo il ritiro.
Impatto: L'eredità di Pelè comprende tre vittorie della Coppa del Mondo FIFA con il Brasile, un'impresa
ineguagliata da qualsiasi altro giocatore, ed è spesso citato come punto di riferimento per la grandezza di
questo sport.

4. Gerd Muller
Gol segnati: 718
Trofei vinti: 16
Club: 1861 Nördlingen, Bayern Monaco, Fort Lauderdale Strikers
Paese: Germania Ovest
Controversie: La carriera di Muller è stata per lo più priva di grandi controversie, mentre il suo periodo post￾gioco è stato segnato dalla lotta contro l'alcolismo, da cui si è poi ripreso.
Impatto: Muller era noto per la sua incredibile efficienza realizzativa, soprattutto in area di rigore, tanto da
meritarsi il soprannome di "Der Bomber".

5. Alfredo di Stefano
Gol segnati: 509
Trofei vinti: 27
Club: River Plate, Millonarios, Real Madrid, Espanyol
Paese: Argentina, Colombia, Spagna
Controversie: La controversa saga dei trasferimenti di Di Stefano tra Barcellona e Real Madrid negli anni '50
è una parte notevole della sua eredità.
Impatto: La versatilità e la leadership di Di Stefano hanno aiutato il Real Madrid a dominare il calcio europeo
tra la fine degli anni Cinquanta e l'inizio degli anni Sessanta.

6. Johan Cruyff
Gol segnati: 433
Trofei vinti: 22
Club: Ajax, Barcellona, Los Angeles Aztecs, Washington Diplomats, Levante
Paese: Paesi Bassi
Controversie: Cruyff era noto per le sue opinioni forti e i suoi scontri con la dirigenza, che lo portarono a
ritirarsi prematuramente dal calcio internazionale.
Impatto: Sostenitore del "calcio totale", l'eredità di Cruyff si estende oltre i suoi giorni di gioco, fino alla sua
carriera di allenatore di grande successo.

7. Ronaldo Nazario
Gol segnati: 414
Trofei vinti: 19
Club: Cruzeiro, PSV, Barcellona, Inter Milano, Real Madrid, Milan, Corinthians
Paese: Brasile
Controversie: La carriera di Ronaldo è stata segnata da infortuni e da alcuni incidenti fuori dal campo, ma
nessuno ha macchiato in modo significativo la sua reputazione.
Impatto: Conosciuto come "O Fenômeno", Ronaldo è stato celebrato per i suoi incredibili dribbling, la
velocità e la capacità di segnare, vincendo due Coppe del Mondo FIFA con il Brasile.

8. Diego Maradona
Gol segnati: 353
Trofei vinti: 12
Club: Argentinos Juniors, Boca Juniors, Barcellona, Napoli, Siviglia, Newell's Old Boys
Paese: Argentina
Controversie: La carriera dello schietto Maradona è stata costellata di controversie legate all'abuso di
droghe e ai rapporti con le prostitute, senza dimenticare il contestatissimo gol della "Mano di Dio" nella
Coppa del Mondo FIFA del 1986!
Impatto: Nonostante le numerose controversie, Maradona è ricordato per la sua impareggiabile abilità con il
pallone e per la sua capacità di ispirare le squadre alla vittoria.

9. Michel Platini
Gol segnati: 353
Trofei vinti: 12
Club: Nancy, Saint-Étienne, Juventus
Paese: Francia
Controversie: Dopo il ritiro, Platini ha dovuto affrontare accuse di corruzione legate alla FIFA, che hanno
macchiato la sua carriera amministrativa.
Impatto: In campo, Platini era noto per la sua visione, i suoi passaggi e la sua abilità nei calci di punizione,
vincendo tre volte il Pallone d'Oro.

10. Zinedine Zidane
Gol segnati: 156
Trofei vinti: 15
Club: Cannes, Bordeaux, Juventus, Real Madrid
Paese: Francia
Polemiche: La carriera di Zidane si è conclusa in modo controverso con un cartellino rosso per aver dato una
testata all'avversario Marco Materazzi nella finale della Coppa del Mondo 2006, poi vinta dall'Italia.
Impatto: Zidane è stato celebrato per la sua eleganza, la sua tecnica e i suoi gol decisivi, tra cui un
memorabile tiro al volo nella finale di Champions League del 2002. La sua carriera di allenatore si è
altrettanto distinta, portando il Real Madrid a vincere tre Champions League consecutive.

Tutti questi giocatori hanno lasciato un'impronta indelebile sul gioco, portando in campo i loro talenti e le
loro personalità uniche. Anche se i dibattiti sul "più grande" non saranno mai del tutto chiariti, l'impatto di
questi 10 calciatori su questo sport è innegabile

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 15/03/2024
Tempo esecuzione pagina: 0,03621 secondi